Opere premiate 2017

 

SEZIONE POESIA

Anita Piscazzi1° PREMIO: Spesso accade di notte di ANITA PISCAZZI

Nata nel 1973, è pianista, ricercatrice e poeta si occupa di studi etnomusicologici e didattico-musicali. Ha pubblicato le raccolte poetiche: In lumen splendor (Oceano Ed., Sanremo 1999), Amal (Palomar, Bari 2007), Maremàje (Campanotto, Udine 2012). Sue poesie sono presenti in diverse antologie e ha pubblicato diversi saggi. È stata recensita da Maurizio Cucchi su «Specchio» de «La Stampa» e nella rubrica «Perle di classica» di «Libero». Tradotta in spagnolo da Emilio Coco e in francese con la raccolta Maremàje. Collabora con le riviste poetico-letterarie «La Vallisa», «Incroci» e «ClanDestino» ed è caporedattrice della rivista di poesia «Marsia. Variazioni poetiche».

Estratto

Valutazione

 

SEZIONE NARRATIVA - ROMANZO

Giorgia Spurio1° PREMIO: Gli occhi degli orologi di GIORGIA SPURIO

Nata nel 1986 ad Ascoli Piceno, si è laureata in Lettere presso l’Università “Carlo Bo” di Urbino. È musicista. Insegna musica e lavora nel sociale come educatrice. Ha collezionato diversi premi letterari nazionali e internazionali sia per la poesia sia per la narrativa attraverso cui ha pubblicato le sillogi “Quando l’Est mi rubò gli occhi”, “Dove bussa il mare” e “Le ninne nanne degli Šar”. Nel 2017 escono il suo primo romanzo “L’inverno in giardino” e una nuova raccolta poetica “L’orecchio delle dèe”. Scrive anche racconti e fiabe. È tra i 5 segnalati del Premio Romance 2013 indetto da I Romanzi Mondadori. Nel 2014 è finalista al Premio Internazionale Letterario “Hans Christian Andersen - Baia delle Favole”

Estratto

Valutazione

David Di Marco2° PREMIO: Non si chiede il nome alle fate di DAVID DI MARCO

Nato a Chivasso nel 1975, si è laureato con una tesi sul viaggio letterario e la ricerca di sé stessi all’Università degli Studi di Torino. È insegnante di Lettere in una scuola secondaria di I grado di Torino dove si occupa di disagio, di allievi stranieri. Ha condotto diversi laboratori teatrali con partecipazione a rassegne e ha realizzato Per Elisa, un cortometraggio con un gruppo di allievi, finalista al Sottodiciotto Film Festival. Nel 2017 ha pubblicato La scuola spiegata alle famiglie con «Ultra edizioni». Ha frequentato un corso di scrittura alla Scuola Holden.

Estratto

Valutazione

 

SEZIONE NARRATIVA - RACCONTO

Stefania Portaccio1° PREMIO: Dortmund di STEFANIA PORTACCIO

Nasce a Lecce nel 1957 e vive a Roma. Pubblica per la prima volta le sue poesie nel volume collettivo 7 poeti del premio Montale (1986). Seguono le raccolte Contraria Pentecoste (1996), Continenti (Empiria), La mattina dopo (2011). Nel 2016 pubblica con Manni Editore Il padre di Cenerentola e altre storie, riscrittura per adulti di dodici fiabe dei Grimm, in forma di prosa e ballate, illustrate da Stefano Levi Della Torre. Nel 2017 esce, per Mimesis, Pane per i denti, racconti di letture, raccolta di sedici saggi/racconto sull’esperienza del leggere ma on ha mai pubblicato un libro di racconti, che attirano i lettori e gli editori ancor meno della poesia, ma intende farlo.

Estratto

Valutazione

 

SEZIONE TESTO TEATRALE

Simone Carella1° PREMIO: Artemy di SIMONE CARELLA

Nasce a Moncalieri (TO) nel 1985. Si laurea in giurisprudenza all'Università di Torino, ed è giornalista pubblicista dal 2007. Ha lavorato per un anno come social media manager per il sito ufficiale della Juventus. Attualmente vive a Roma, dove ha conseguito il master di I livello in critica giornalistica presso l'Accademia d'Arte Drammatica Silvio D'Amico. Dal 2016 scrive recensioni di opere teatrali per il blog "CheTeatroFa" sul sito Repubblica.it e per il sito specializzato Artribune. Ha frequentato il corso di scrittura drammaturgica di Rodolfo Di Giammarco e attualmente è iscritto al master di scrittura creativa alla scuola Palomar di Mattia Signorini a Rovigo. A ottobre 2016 ha vinto il secondo premio "Arte Città Amica" per la sezione poesia inedita.

Estratto

Valutazione

Fabio Marchisio2° PREMIO: Entusiasmozero di FABIO MARCHISIO

Nato a Torino nel 1973, si diploma nel 2003 alla Scuola per Attori del Teatro Stabile di Torino. Lavora in teatro con Mauro Avogadro, Claudio Longhi, Carmelo Rifici, Luca Ronconi. Al cinema con Giuliano Montaldo ne “I demoni di San Pietroburgo” e “L’industriale”, e in televisione con Liliana Cavani in “Einstein”. Nel 2009 firma la sua prima regia, “Liolà” di L. Pirandello, e successivamente mette in scena diversi spettacoli. È uno dei produttori del film The Repairman, di Paolo Mitton, uscito al cinema nel 2015. Insegna recitazione presso alcuni enti, privati e pubblici.

Valutazione

 

SEZIONE TESTO CINEMATOGRAFICO

Alex Creazzi1° PREMIO: L’ultimo desiderio di ALEX CREAZZI

Nasce 31 anni fa a Bressanone, cittadina altoatesina. Dopo alcune esperienze professionali si trasferisce a Bellaria-Igea Marina (provincia di Rimini) e si iscrive all'Accademia Nazionale del Cinema di Bologna. Terminato con successo il corso professionale di Regia e Sceneggiatura si cimenta nella scrittura per l'audiovisivo. Alcune delle sue sceneggiature sono state trasposte in cortometraggi. Nel 2015 è finalista del Premio Franco Solinas.

Estratto

Valutazione

Brunetti e Masuello2° PREMIO: Indolore di DUCCIO BRUNETTI e ROSSANA MASUELLO

Duccio Brunetti nasce nel 1991 a Spoleto (PG). Ha studiato cinema alla "European Film College", in Danimarca. Lavora come regista, editor e assistente alla regia nel mondo del cinema e della pubblicità, tra Italia, Germania ed Inghilterra. Ha avuto esperienza come Set Pa sul set di "Ben Hur" (2015), "Zoolander 2" (2015) e "Mary Magdalene" (2016) ed ha curato la regia del live di Jeff Mills "Light from the outside world" (2016).
Nel 2016, a seguito della vittoria al "Nastro Azzurro Video Contest" (Milano), ha fondato la "The Stairway Productions" con Nicolò Marchi (1990).

Rossana Masuello è nata nel 1991. È filmmaker e un sound designer. Ha iniziato a lavorare su set come runner, in Italia, all’età di 14 anni. Tra la Danimarca e Londra, Rossana ha diretto cortometraggi che hanno ottenuto successo e ha lavorato in pubblicità per Arsenal Football Club e Food Channel.

Estratto

Valutazione

 

SEZIONE TESTO CANZONE

Roberta Giallo1° PREMIO: Io canto l’estate di ROBERTA GIALLO

Nata a Senigallia nel 1982 a 5 anni comincia a studiare pianoforte, a 11 anni scrive la sua prima canzone. È cantautrice, autrice, performer teatrale, pittrice e scrittrice. Apre i concerti di Sting, Carmen Consoli, Edoardo Bennato, Alex Britti. Collabora con Lucio Dalla, alla realizzazione della colonna sonora del film “Il cuore grande delle ragazze” di Pupi Avati. Samuele Bersani duetta con lei nel brano inedito "Voce al Bene" di cui è autrice. Nel corso della sua carriera vince i premi "Un Certain Regard" per la migliore esibizione live di Musicultura 2013, per due volte consecutive la borsa di studio per autori al CET di Mogol, il Cornetto Free Music Festival, etc... La nota il Club Tenco chiedendole di esibirsi al Tenco Ascolta.

Testo

Valutazione

 

- PREMI SPECIALI -

 

PREMIO “INEDITO YOUNG” in collaborazione con Aurora Penne

Maddalena FerragattaPensieri alla finestra di Maddalena Ferragatta iscritta alla sezione Poesia

Nata nel 2000 a Chieri (TO) è iscritta al terzo anno del Liceo Scientifico “A. Monti” situato in città. Ha una sorella gemella di nome Margherita. Ha una passione irrefrenabile per la scrittura, ama scrivere poesie ascoltando il libero fluire dei suoi pensieri. In generale è affascinata dall’arte nelle sue diverse espressioni, adora disegnare, recitare e creare. È molto curiosa di tutto ciò che riguarda la natura e il cosmo, in particolare nell’ambito fisico cosmologico. Infatti, è proprio da qui che hanno avuto origine le sue poesie: la semplicità della natura guardata da occhi incuriositi e sempre sorpresi per le emozioni che questa sa suscitare.

Estratto

Valutazione

Edward D. DobrogeanuSin David Hamilton di Edward D. Dobrogeanu iscritto alla sezione Narrativa-Romanzo

Nato nel 2001 a Chieri (TO), dopo aver abitato nella città stessa e a Cambiano, vive attualmente in provincia d’Asti con la sua famiglia. Frequenta un I.T.I.S. , indirizzo informatico, ed ama occuparsi di numerose attività indirizzate verso le arti visive e multimediali, quali il web design, il filmmaking, il disegno, la concept art, la CGI e altro ancora. Fin dalle scuole elementari ha amato scrivere prediligendo le storie di fantasia. L’obiettivo che si è prefissato nella scrittura del suo primo romanzo, Sin David Hamilton, che ha iniziato a scrivere all’età di 14 anni, è quello di proiettare il lettore in mondi lontani facendolo sognare ed esponendo, in maniera estremizzata o meno, alcuni dei problemi della società, dell’umanità e, più in generale, del mondo riflettendoli nei personaggi e nelle circostanze.

Estratto

Valutazione

Razza solitaria di Jako iscritto alla sezione Testo Canzone

(detenuto al carcere minorile Ferrante Aporti di Torino)

Testo

Valutazione

 

PREMIO “BOOKING PIEMONTE” in collaborazione con www.bookingpiemonte.it

Karaoke di Riccardo Benzina (Valenzano, BA) iscritto alla sezione Poesia

Estratto

Valutazione

La leggenda del pescatore che non sapeva nuotare di Agnese Fallongo (Roma) iscritta alla sezione Testo-Teatrale

Estratto

Valutazione


PREMIO “QUOTIDIANO PIEMONTESE” in collaborazione con www.quotidianopiemontese.it

Mi chiamo Luigi Uselli di Andrea Serra (Ciriè, TO) iscritto alla sezione Narrativa-Racconto

Estratto

Valutazione

 

Contattaci

Cell: +39 3336063633
Email: info@premioinedito.it