Proclamati i finalisti della XXI edizione all’Officina della Scrittura di Torino

Proclamazione FinalistiSono stati annunciati l'1 aprile i finalisti della ventunesima edizione attraverso una diretta aperta al pubblico all’Officina della Scrittura di Aurora Penne (sponsor del concorso e tempio della scrittura torinese), e via streaming dalla pagina Facebook del premio, seguita da migliaia di iscritti e utenti collegati da tutta Italia e dall’estero. Hanno partecipato all'evento Margherita Oggero, presidente della Giuria, Valerio Vigliaturo, direttore del concorso, e i membri del Comitato di Lettura presieduto da Valentino Fossati e composto da Riccardo Levi, Clara Calavita, Davide Bertelè, Fabio Bisogni, Irene Dorigotti, impegnati da novembre nella selezione dei testi e manoscritti, secondo i parametri di valutazione del premio. 

Tra gli 865 iscritti e le 945 opere ricevute da tutta Italia e dall’estero (USA, Inghilterra, Irlanda, Portogallo, Spagna, Belgio, Germania, Francia, Svizzera, Romania) a conferma sempre più dell’internazionalità del premio, sono stati designati 67 finalisti (57 nelle varie sezioni e 10 in gara per i premi speciali "InediTO Young”, due del Liceo Classico "B. Telesio" di Cosenza, e "InediTO RitrovaTO”), la maggior parte nati al sud (nelle province di Siracusa, Catania, Palermo, Cosenza, Bari, Taranto, Foggia, Napoli, Roma, Cagliari, Modena, Bologna, Milano, Bergamo, Torino) una nata nata a Sarajevo, una residente a Barcellona e tre nelle province di Parigi, Zurigo, Berlino.

A valutare i migliori sarà la giuria formata dai poeti Milo De Angelis, Mia Lecomte, gli scrittori Cristina Ali Farah, Sacha Naspini, Andrea Donaera, Valentina Maini, Susanna Mati, Massimo Morasso, gli attori Roberto Latini, Francesca Brizzolara, i registi Alice Filippi, Paolo Mitton, il rapper Inoki, e il cantante Fausto Zanardelli (Coma Cose), e dai vincitori della passata edizione.

Proclamazione Finalisti2La presentazione dei finalisti si terrà il 22 maggio ore 12:15 all’Arena Piemonte del Salone del Libro di Torino, dove sarà possibile conoscerli insieme alle loro opere in gara, e sarà preceduta dalla presentazione in anteprima il 21 maggio ore 19:30 nella Sala Argento del Salone del Libro di Torino del saggio “L'arte dell'esperienza” dell’attore romano Marco Bonini (secondo classificato nel 2020), che sarà pubblicato a maggio da La Nave di Teseo (casa editrice fondata da Elisabetta Sgarbi) con la partecipazione straordinaria di Giovanna Mezzogiorno.

Scopri l'elenco completo su www.premioinedito.it/2022/finalisti-premiati

 

 

Contattaci

Cell: +39 3336063633
Email: info@premioinedito.it